Vigili del fuoco morti a Quargnento: domani ad Alessandria la messa in suffragio

Sarà celebrata domani, giovedì 5 novembre, ad Alessandria, la messa per ricordare Antonino Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo, i 3 Vigili del fuoco che hanno perso la vita nella notte tra il 4 e il 5 novembre 2019 nell’esplosione di una cascina a Quargnento, organizzata dal proprietario della stessa per incassare i soldi dell’assicurazione. Alla cerimonia religiosa sarà presente anche Fabio Dattilo, il capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, che sul sito istituzionale ha commentato quanto sostenuto dal gup Paolo Bargero nelle motivazioni della sentenza di condanna a 4 anni di Gianni Vincenti e Antonella Patrucco dove ha definito imprudente l’atteggiamento dei Vigili del fuoco intervenuti quella notte. “L’intera squadra di Vigili del fuoco quella tragica notte operò secondo le procedure stabilite per lo specifico tipo d’intervento”, ha precisato Dattilo esprimendo riconoscenza al capo della partenza Giuliano Dodero, rimasto ferito nell’incidente: “Ai tre colleghi deceduti in servizio, è stata liquidata la speciale elargizione prevista in favore delle vittime del dovere, al termine di un’istruttoria volta ad accertare anche la corretta esecuzione delle procedure d’intervento”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy