Congresso eucaristico nazionale: card. Zuppi, la variazione d’orario della visita del Papa “un gesto di attenzione per agevolare la partecipazione al voto”

“Esprimiamo profonda gratitudine al Santo Padre per la grande disponibilità ad anticipare l’orario della sua visita pastorale a Matera a conclusione del XXVII Congresso eucaristico nazionale, in una giornata particolarmente importante per il nostro Paese, chiamato a disegnare, attraverso il voto, il suo futuro”. Il card. Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Cei, commenta così la variazione del programma di domenica 25 settembre, diffusa oggi dalla Sala Stampa della Santa Sede. Papa Francesco presiederà la concelebrazione eucaristica allo stadio comunale di Matera alle ore 9, per decollare alla volta del Vaticano alle ore 11.15 dove atterrerà alle ore 12.45. Nel ricordare che l’impegno civico è parte integrante del vissuto cristiano – si legge in un comunicato diffuso dall”Ufficio Cei per le comunicazioni sociali – il presidente della Cei sottolinea che “il voto è un diritto e un dovere di tutti i cittadini”: “La Chiesa è per la libertà di coscienza, non certo per la libertà dell’indifferenza. Per questo ringraziamo il Papa per il suo gesto di attenzione che permetterà ai delegati di tutte le diocesi italiane presenti a Matera di fare ritorno nelle proprie città in tempo utile per potersi recare alle urne”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy