Cammino sinodale: Alba, un questionario on line per dare a tutti la possibilità di esprimersi

La diocesi di Alba lancia un questionario on line per dare a tutti, credenti e non, la possibilità di esprimersi sulla Chiesa e sul cammino sinodale. “Le Chiese che sono in Italia, compresa la nostra di Alba, nell’ottobre scorso hanno avviato il cammino sinodale, che durerà alcuni anni. In questa prima fase la Chiesa si mette in ascolto di tutti, credenti e non credenti, accogliendo ogni contributo costruttivo e dettato da volontà di dialogo, anche quelli critici”, ricorda la diocesi in una nota.
Da domani, martedì 8 febbraio, chiunque ha qualcosa da dire o da narrare lo può fare, anche attraverso Internet, andando sul sito della diocesi o su quello di Gazzetta d’Alba e rispondendo alle domande già predisposte in modo da rendere più facile dare il proprio contributo, oppure anche formulando il proprio intervento liberamente.
Chi vuole saperne di più sul cammino sinodale della Chiesa cattolica, può cliccare sul sito della diocesi di Alba l’apposita finestra con tutti i materiali finora pubblicati.
Intanto, la Commissione per il cammino sinodale, costituita da don Piero Racca e Anna Maria Tibaldi, ha reso noto che sono già una novantina e stanno crescendo i Gruppi sinodali, nati in diocesi appositamente per dare a tutti la possibilità di esprimersi. Chi vuole contattare la Commissione può scrivere all’indirizzo e-mail: camminosinodale@alba.chiesacattolica.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy