Fratelli tutti: padre Spadaro (La Civiltà Cattolica), “nella traiettoria della Laudato si’ e del documento di Abu Dhabi”

La Laudato si’ e il Documento di Abu Dhabi sulla fratellanza umana. È questa la “traiettoria” in cui si inserisce l’enciclica “Fratelli tutti”, che il Papa firmerà il 3 ottobre prossimo ad Assisi. A rivelarlo, a margine della presentazione del libro di Carlo Pedrini “Terra futura. dialoghi con Papa Francesco sul’ecologia integrale”, è stato padre Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà Cattolica. “La terza enciclica di Papa Francesco – ha detto il gesuita – arriva a cinque anni dalla Laudato si’, che ha messo in evidenza il tema della connessione tra gli esseri umani e il mondo, con le tematiche ecologiche ad esso connesse”. “Pur senza aver ancora a disposizione il documento – ha precisato Spadaro – possiamo aspettarci che questi temi e il tema della fratellanza, che il Santo Padre valorizza fin dal titolo, siano presenti e che la Laudato si’ e il documento di Abu Dhabi confluiranno in esso, alla luce di San Francesco”. “Fin dal titolo – prosegue infatti il gesuita – c’è la spinta a riconoscersi fratelli su questa terra e nella nostra casa comune, attraverso la valorizzazione delle differenze e la riscoperta del vivere insieme, non in in maniera individualistica, per costruire un mondo migliore”. Non mancheranno, nella prossima enciclica del Papa, i riferimenti alla pandemia, che “è diventata di fatto un tema del pontificato – ha fatto notare il direttore de La Civiltà Cattolica – oltre che una metafora e un momento rivelativo dei grandi problemi che siamo chiamati ad affrontare: basti pensare alle ultime udienze del mercoledì, dedicate dal Papa al tema della guarigione”. Come nella Laudato si’, che è un’enciclica sociale, sarà probabilmente presente anche il tema della “cultura dello scarto, che “accompagna tutto il pontificato”. Interpellato dai giornalisti in merito ad un eventuale appello, nell’enciclica, per un vaccino universale per difendersi dal Covid-19, Spadaro ha risposto: “Vedremo. Certamente il tema della fratellanza è già un criterio di approccio al tema”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy