Coronavirus Covid-19: La Civiltà Cattolica, oggi un volume sulla pandemia con un’intervista a Papa Francesco

Chissà come ricorderemo e racconteremo questo tempo, il tempo della pandemia. Sarà stata solo una parentesi, o anche una cesura, un vero tempo di crisis, e quindi anche di discernimento? Di fronte a tutto questo, “il nostro primo compito è la lotta all’inaridimento, generato dalla paura. Il secondo compito, che è la conseguenza del primo, è farsi carico delle attese, dei cambiamenti e dei problemi del Paese”. È quanto si legge in un comunicato de La Civiltà Cattolica che ha raccolto in un nuovo volume della collana digitale Accènti tutti gli articoli pubblicati nel tempo della pandemia. Gli autori – tutti gesuiti – vivono in varie aree del mondo: Repubblica Popolare Cinese, Stati Uniti, Zambia, Lussemburgo, Francia, Israele e Italia. Il volume è diviso in sei sezioni, più un’appendice: l’articolo con il quale la rivista ha dato conto nel 1918 della “spagnola”. Nella prima sezione l’esperienza di lockdown di un gesuita che da New York atterra a Milano nel giorno sbagliato. Nella seconda l’impatto del virus in alcune aree del mondo. A cominciare da Cina, poi Siria, quindi Africa dove le conseguenze del Covid-19 stanno colpendo soprattutto i più poveri. Infine, l’Europa dove la crisi presenta sfide personali, esistenziali e religiose, e sfide sociali e politiche da affrontare con uno vero spirito di solidarietà. Nella terza sezione articoli e saggi brevi che offrono elementi sia di analisi sia di prospettiva sulla crisi in corso: implicazioni sociali, economia, storia, politica, informazione. Nella quarta spazio alla psicologia: un corretto atteggiamento è di grande aiuto per vivere una situazione di emergenza. Nella quinta tre articoli intercettano la dimensione della fede dal punto di vista teologico, biblico e pastorale. Il volume culmina con la sesta e ultima sezione che contiene la straordinaria intervista su questo tempo di crisi a Papa Francesco, realizzata da Austen Ivereigh, e che La Civiltà Cattolica ha pubblicato in esclusiva in lingua italiana sul suo sito. Il volume è introdotto dalla poesia di una bambina di 12 anni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy