Coronavirus Covid-19: Opera Don Orione, in Argentina concede gratis una villa a San Miguel per accogliere gli operatori sanitari

Firmato un comodato d’uso gratuito di Villa Tupasy tra l’Opera Don Orione e il Comune di San Miguel, in Argentina. Gli operatori sanitari impegnati nella cura e nel supporto delle persone contagiate da Covid-19 saranno temporaneamente ospitati nella casa per tutta la durata dell’emergenza sanitaria. “Allo stesso modo, stiamo discutendo con il comune di Almirante Brown per firmare una convenzione con caratteristiche simili per la casa dell’ex noviziato San Luis di Claypole”, si legge in una nota dell’Ordine religioso.
Inoltre, padre Gustavo Aime, direttore della Provincia “Nostra Signora della Guardia” in Argentina, riferisce dell’impegno in questi giorni dei religiosi nelle trasmissioni in diretta della messa, nella recita del Rosario, nelle letture spirituali, nei messaggi registrati di incoraggiamento a coloro che lavorano nei Cottolengo o per le famiglie e gli studenti, nelle riflessioni del Vangelo del giorno fatte dai giovani e per i giovani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy