Coronavirus Covid-19: Acireale, il vescovo Raspanti e il sindaco Alì domani al cimitero per una visita ai defunti a nome di tutti

Domani, mercoledì 8 aprile, il vescovo di Acireale, mons. Antonino Raspanti, e il sindaco di Acireale, Stefano Alì, si recheranno al cimitero di Acireale perché, a motivo della diffusione epidemica del Covid-19, i cittadini non potranno visitare i defunti in occasione della santa Pasqua. Il primo cittadino acese deporrà simbolicamente una corona di fiori e il vescovo impartirà la benedizione portando la preghiera di coloro che avrebbero voluto offrirla ai propri cari.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy