Coronavirus Covid-19: Savona-Noli, “rimandate a dopo l’estate le prime Comunioni e le Cresime”

A seguito di un recente incontro del vescovo di Savona-Noli, mons. Calogero Marino, con i vicari foranei e del documento diramato nei giorni scorsi dalla Conferenza episcopale ligure, la diocesi fa sapere che “si è stabilito che sono rimandate a dopo l’estate le celebrazioni delle prime Comunioni e delle Cresime con date che saranno decise in autonomia dai parroci”. Come già annunciato, “l’orientamento è rinviare all’autunno anche le assemblee elettive vicariali in vista del Sinodo, ma ulteriori dettagli a riguardo verranno decisi nei prossimi giorni”. A ottobre saranno infine “riprogrammate le visite pastorali alle ultime quattro parrocchie della Vicaria di Savona sospese nelle scorse settimane sempre a causa dell’emergenza sanitaria”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy