Coronavirus Covid-19: America Latina e Caraibi, nel fine settimana superati i 100mila contagi e i 5mila morti

Superati i 100mila contagi nell’area dell’America Latina e dei Caraibi. Le cifre ufficiali più aggiornate parlano di 104.991 contagi e 5.131 morti.
Il Paese con più contagi è di gran lunga, come fin dall’inizio, il Brasile, con 38.654 contagi e 2.462 morti. I casi, inizialmente concentrati soprattutto nell’area metropolitana di San Paolo e in parte in quella di Rio de Janeiro, si stanno espandendo nel Nord-Est (soprattutto a Recife e a Fortaleza) e nel Nord (soprattutto Manaus).
Seguono il Perù (15.628 contagi e 400 vittime), il Cile (10.088 e 133), l’Ecuador (9.468 e 474), il Messico (8.261 e 686), la Repubblica Dominicana (4.680 e 226), Panama (4.467 e 126), la Colombia (3.792 e 179). Si tratta di dati ufficiali, spesso messi in discussione per la debolezza delle strutture sanitarie, la scarsa disponibilità di tamponi e la poca trasparenza, in alcuni casi, della politica. Praticamente tutti i Governi hanno prorogato il periodo di quarantena e tutte le Conferenze episcopali la sospensione della celebrazione pubblica delle messe.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy