Coronavirus Covid-19: Ramos (Consiglio d’Europa), “aiutare l’Oms a salvare vite e proteggere la salute dei poveri e dei bambini”

(foto Sir/CdE)

Il sostegno all’Organizzazione mondiale della sanità oggi arriva dal portoghese Luís Leite Ramos, presidente della commissione per gli affari sociali, la salute e lo sviluppo sostenibile del Consiglio d’Europa, che in una dichiarazione invita “tutti gli Stati membri del Consiglio d’Europa e tutti i partner interessati a intensificare e sostenere l’Oms sia sul piano morale che finanziario, in spirito di solidarietà globale”. Secondo Leite Raoms “abbiamo bisogno di un Oms più forte e più potente, adeguatamente finanziato e non dipendente da contributi volontari per adempiere alle sue funzioni essenziali” del medio periodo, mentre ora, “Stati e partner dovrebbero immediatamente contribuire al Fondo di risposta Covid-19”. E finita l’emergenza, oltre a sostenere economicamente l’Oms, sarà necessario riformarlo per permettere di svolgere meglio la propria funzione, dandogli “più potere e maggiore responsabilità”. Una competenza che potrebbe acquisire, ad esempio, è quella di visitare gli Stati membri senza preavviso. Servirà anche l’introduzione di “un elemento di controllo, che è essenziale per creare fiducia e solidarietà”. “Dobbiamo aiutare l’Oms a salvare vite e proteggere la salute dei poveri, degli emarginati, dei bambini, degli anziani, dei disabili, dell’umanità nel suo insieme”, facendo in modo che “nessuno rimanga indietro in questa pandemia”, sempre Leite Ramos.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy