Coronavirus Covid-19: Ente dello Spettacolo, i protagonisti del settore raccontano “#CheCinemaFarà”

Che film si realizzeranno? Dove si vedranno? Con quali occhi li vedremo? Sono le tre domande che la Fondazione Ente dello Spettacolo sottoporrà a esponenti di primo piano del mondo del cinema nell’ambito dell’iniziativa “#CheCinemaFarà”. Da oggi, ogni giorno alle 15, sarà pubblicato un nuovo intervento, disponibile sul sito della fondazione e sui canali social della FEdS (Facebook, Twitter, Instagram, YouTube). Si comincia con Roberto Cicutto, nuovo presidente della Biennale di Venezia. L’iniziativa ha avuto una sua anteprima martedì 7 aprile con Antonio Monda, direttore artistico della Festa del Cinema di Roma. Sono tante le personalità che hanno già risposto all’appello della FEdS. Domani, 21 aprile, risponderà alle 3 domande di #CheCinemaFarà Laura Delli Colli, presidente del sindacato giornalisti cinematografici italiani e presidente della Fondazione Cinema per Roma. Seguiranno Giampaolo Letta (amministratore delegato di Medusa), Giona A. Nazzaro (delegato generale della Settimana Internazionale della Critica), Pedro Armocida (direttore della Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro), Flavio Natalia (direttore di Ciak), Giorgio Viaro (direttore di Best Movie), Massimo Scaglioni (Università Cattolica di Milano), Nicola Lagioia e Chiara Tagliaferri (scrittori).
Per mons. Davide Milani, presidente della FEdS, “in questa fase così complicata, non possiamo rinunciare a immaginare il futuro che ci aspetta oltre questa crisi”. “Evadere dal reale sarebbe un enorme spreco. Con #CheCinemaFarà vogliamo proporre una riflessione collettiva sulle prospettive e sulla ripartenza di un comparto culturale fondamentale per la costruzione del nostro immaginario a partire da quello che siamo già adesso”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy