Memorandum Italia-Libia: Sciurba (Mediterranea Saving Humans), “andava solo cancellato. Torture, violenze e morti pesano su coscienza di questo governo”

La proposta di revisione del Memorandum di intesa Italia-Libia si traduce in “poche e inutili righe per edulcorare l’essenza di un crimine. Ma il tema non è ciò che è scritto su un foglio di carta aggiunto a un accordo che andava solo cancellato: se un Paese è in guerra non si possono pagare le sue milizie per catturare i profughi, che scappano, e riportarli indietro. Ognuna delle torture, delle violenze, delle morti nei campi libici pesa sulla coscienza di questo governo”. Così Alessandra Sciurba, presidente dell’associazione Mediterranea Saving Humans, ha commentato la proposta di rinegoziazione del Memorandum di intesa con la Libia pubblicata da Avvenire. “Davvero i cittadini e le cittadine di questo Paese – chiede Alessandra Sciurba – vogliono che i propri soldi siano usati per finanziare questa vergogna?”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy