Referendum sostanze stupefacenti: Comunità Papa Giovanni XXIII, “inammissibilità è una vittoria per i giovani che cercano la vita”

“Una vittoria per i giovani che cercano la vita! L’Alta Corte svela l’inganno del referendum che avrebbe potuto permettere la coltivazione di qualsiasi droga, non solo cannabis, ma anche oppio e coca”. Così su Twitter la Comunità Papa Giovanni XXIII, in merito all’inammissibilità del quesito referendario sulla legalizzazione della cannabis dichiarata oggi dalla Corte Costituzionale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy