Disabilità: Unicef e H&M Foundation lanciano la campagna “Be inclusive”

foto: Unicef

Unicef e H&M Foundation hanno lanciato la campagna internazionale “Be inclusive”, in Europa e Australia, per diffondere consapevolezza sui bambini con disabilità e sulle sfide che devono affrontare. La campagna utilizza i dati del recente rapporto dell’Unicef sui bambini che vivono con disabilità secondo cui 240 milioni di bambini nel mondo hanno bisogno di essere socialmente inclusi e seguiti nella loro vita quotidiana. Secondo il rapporto i bambini con disabilità hanno: il 49% di probabilità in più di non aver mai frequentato la scuola; il 41% in più di sentirsi discriminati; il 51% in più di sentirsi infelici. La campagna “Be inclusive”, diretta a tutti, contiene messaggi positivi e per l’empowerment per rompere lo stigma e sfidare percezioni e pregiudizi obsoleti e discriminatori riguardo ai bambini con disabilità. La campagna fornisce anche consigli utili su come essere un amico più inclusivo verso chiunque viva con una disabilità. La campagna si svolgerà sui canali social globali di H&M Foundation e Unicef per tutto il 2022. Unicef e H&M Foundation lavorano insieme dal 2014, concentrandosi sullo sviluppo della prima infanzia e aiutando i bambini più vulnerabili ed esclusi ad avere il miglior inizio di vita. Dal 2017, H&M Foundation ha sostenuto un programma in Bulgaria, Perù e Uganda che dà accesso ai bambini con disabilità ai servizi di sviluppo della prima infanzia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy