Germania: Youngcaritas, lettere contro la solitudine, iniziativa per aiutare chi è solo

In 44 località in Germania, Youngcaritas, la piattaforma della Caritas per i giovani impegnati, si è schierata contro la solitudine dal 2020 durante la pandemia e ha inviato 20.000 “Lettere contro la solitudine”, a persone che non si conoscevano, molte delle quali anziani, rifugiati e persone con disabilità. Ora riparte la campagna in vista della Pasqua. A causa della situazione eccezionale della pandemia, molte persone hanno preoccupazioni, paure o soffrono di svogliatezza. Youngcaritas vuole attirare l’attenzione su questo e mostrare che il contatto con gli altri tramite le lettere può essere utile. “La campagna è riuscita a portare gioia a molte persone. Migliaia di bambini, giovani e adulti da tutta la Germania hanno già seguito il nostro appello: con tanto amore e impegno hanno realizzato cartoline, scritto lettere, progettato enigmi, citato poesie o dipinto quadri”, riferisce Irene Bär di Youngcaritas Germania. Tutto è iniziato con il divieto di visitare le strutture per anziani nel primo lockdown. La solitudine di molti anziani era particolarmente deprimente. La vita di tutti i giorni è crollata anche per i bambini e i giovani rinchiusi in casa. Questo ha dato ai giovani della Caritas l’idea di rendere felici con le lettere le persone sole. “La campagna è una vittoria per tutti, non solo per i destinatari: chi scrive lettere fa anche qualcosa di buono per se stesso”, spiega Bär. Le lettere sono state inviate via posta in modo particolarmente intenso a Pasqua e Natale 2021. “Siamo rimasti molto sorpresi dalla quantità di lettera a Natale. Siamo stati in grado di raggiungere moltissime strutture per anziani”, afferma Tina Hartmann di Youngcaritas Allgäu. Numerose istituzioni vorrebbero che iniziative come questa fossero ripetute, anche dopo la pandemia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy