Colombia: la Chiesa in ascolto delle comunità vittime delle attività estrattive

La rete Iglesias y Minería, di cui fanno parte la Rete ecclesiale panamazzonica (Repam) della Colombia e il Segretariato nazionale per la Pastorale sociale – Caritas Colombia, ha promosso per oggi, 13 agosto, l’incontro “Voci in difesa della Casa Comune in Colombia”, sul tema “Ascoltare le grida della terra e delle comunità a causa dell’estrattivismo minerario ed energetico, e storie di speranza”. È uno spazio di ascolto in cui i rappresentanti delle diverse comunità colpite da progetti estrattivi e minerari nei loro territori condivideranno le loro battaglie e, soprattutto, le loro proposte per i cambiamenti necessari.
L’evento si svolgerà dalle 8.30 alle 12.30 (ora locale). Attraverso la piattaforma Zoom, vescovi, sacerdoti, religiosi e religiose e altri agenti pastorali interessati possono partecipare, non solo dalla Colombia, ma anche a livello internazionale. Allo stesso modo, l’invito è stato esteso a enti o istituzioni che hanno nelle loro mani il potere decisionale per la soluzione di questi problemi.
Le conclusioni di questo lavoro saranno poi inviate alla Commissione per l’ascolto dell’Assemblea ecclesiale dell’America Latina e dei Caraibi, prevista per il 21-28 novembre 2021, con lo slogan “Siamo tutti discepoli missionari in uscita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy