Afghanistan: Emergenza Sorrisi, “preoccupazione per i medici e le loro famiglie”

“A seguito delle notizie che provengono dall’Afghanistan Emergenza Sorrisi esprime forti preoccupazioni per i medici afgani e le loro famiglie”. Lo dichiara Fabio Abenavoli, presidente della ong Emergenza Sorrisi. “Operano sul campo medici che abbiamo formato nel tempo e non passa giorno che giunga una loro richiesta di pressante aiuto per essere evacuati. Abbiamo contattato la nostra ambasciata a Kabul e ci auguriamo che possa giungere una risposta da parte della Farnesina. Siamo in pena per loro”, conclude Abenavoli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy