Perù: mons. Cabrejos (Cep) e il nunzio Girasoli incontrano dieci deputati che rappresentano i popoli indigeni. “L’amicizia sociale include tutti”

(Foto: Conferenza episcopale del Perù)

Mons. Miguel Cabrejos Vidarte, presidente della Conferenza episcopale peruviana (Cep) e arcivescovo di Trujillo, si è incontrato nel pomeriggio di ieri, Giornata internazionale dei popoli indigeni, nella sede della Cep a Lima, con dieci deputati del Congresso da poco eletto, nel quale rappresentano i popoli indigeni e le zone più periferiche del Paese. All’incontro, informa la Cep in una nota pervenuta al Sir, hanno preso parte anche il nunzio apostolico, mons. Nicola Girasoli, e mons. Ciro Quispe, vescovo prelato di Iuli (regione di Puno).
Durante l’incontro, i membri del Congresso hanno espresso le loro speranze e hanno delineato, dal proprio punto di vista, le loro prospettive per il Paese, in ambito politico, sociale, economico e ambientale. Mons. Cabrejos, da parte sua, ha ringraziato per la presenza i nuovi parlamentari e li ha invitati a continuare a stabilire canali di dialogo con la Chiesa, per prendersi cura dei più bisognosi.
Ha poi proposto una riflessione su cosa significa “Buona politica”, alla luce dell’ultima enciclica di Papa Francesco “Fratelli tutti”. “L’amicizia sociale – ha detto il presidente dei vescovi – include tutti, raggiungendo le periferie più lontane, anche coloro che non possono esercitare la loro ‘piena cittadinanza’. Camminare verso lo sviluppo umano integrale implica riconoscere la priorità della vita degna di tutti, al di sopra degli interessi particolari”.
I parlamentari che hanno partecipato all’incontro sono stati Oscar Zea Choquemani, Flavio Cruz Mamani e Fernando Mario Herrera Mamani del partito politico Perù Libre (la forza politica del presidente Castillo); Wilson Soto Palacios, Marleny Portero López, Jorge Luis Flores Ancachi, Raúl Felipe Doroteo Carbajo, Luis Ángel Aragón Carreño, Ilich López Ureña, Elvis Hernán Vergara Mendoza del partito Acción Popular.
“Questo cordiale incontro – si fa sapere dall’ufficio stampa della Cep – ha creato uno spazio nel quale i rappresentanti del popolo hanno stretto legami in vista un lavoro per il bene comune del nostro Paese”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy