Coronavirus Covid-19: in Italia somministrate oltre 72,1 milioni di dosi, vaccinate più di 34,7 milioni di persone

Stando al report sui vaccini anti Covid-19, in Italia sono 72.157.027 le somministrazioni eseguite. Dai dati, aggiornati a questa mattina, emerge che sono 34.712.353 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale necessario per la immunizzazione, pari al 64,27% della popolazione italiana over 12.
In totale sono 37.831.592 le somministrazioni a donne e 34.325.435 quelle a uomini. Se si considerano le fasce d’età, sono 2.879.265 le somministrazioni tra i 12-19enni (1.046.108 immunizzati), 6.665.385 tra i 20-29enni (2.811.224), 7.456.886 tra i 30-39enni (3.357.425), 11.000.345 tra i 40-49enni (5.256.865), 13.735.068 tra i 50-59enni (6.876.748), 11.801.257 tra i 60-69enni (6.015.312), 10.306.893 tra i 70-79enni (5.198.996), 6.762.916 tra gli 80-89enni (3.380.170) e 1.548.919 tra gli over 90 (769.502).
Rispetto alle 74.524.000 dosi finora disponibili in tutta Italia (51.718.225 di Pfizer/BioNTech, 11.983.529 di AstraZeneca, 8.812.664 di Moderna e 2.009.582 di Janssen), ne sono state inoculate il 96,8%.
Per quanto riguarda le somministrazioni effettuate, in tutto il mese di gennaio sono state in totale 1.990.185 a fronte di 2.379.393 effettuate a febbraio, di 6.057.889 a marzo, di 9.760.297 ad aprile, di 15.073.351 a maggio, di 16.678.847 a giugno e di 16.644.816 a luglio. Nel mese di agosto – secondo i dati disponibili al momento – sono state 3.532.117 le somministrazioni totali che hanno riguardato 1.332.523 prime dosi (comprese 23.957 di vaccino monodose Janssen) e 2.140.696 seconde dosi. Da inizio campagna, sono state raggiunte oltre 1.020.000 somministrazioni a persone contagiate che sono guarite dal Covid-19.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy