Tokyo 2020: mons. Gavin (Cork e Ross), ai campioni irlandesi, “come Gesù sul Mare di Galilea, anche voi, dalla vostre imbarcazioni, ci avete portato gioia”

Vescovi irlandesi fieri per le vittorie dei loro connazionali alle Olimpiadi. Il vescovo di Cork e Ross, mons. Fintan Gavin, si è congratulato con i vogatori olimpici del West Cork che hanno rappresentato l’Irlanda a Tokyo. Il vescovo ha scritto una lettera a Emily Hegarty, che ha vinto una medaglia di bronzo con le sue compagne di squadra nella finale femminile a 4, e a Fintan McCarthy e Paul O’Donovan, che hanno vinto l’oro nel doppio maschile dei pesi leggeri. Tutti e tre provengono dalla parrocchia di Aughadown, vicino a Skibbereen. “Nei Vangeli – scrive il vescovo – leggiamo come il Signore e i suoi discepoli si avventurassero spesso sul Mar di Galilea con le loro barche. Molte volte, seduto su una delle barche, Gesù portava un messaggio di speranza e gioia a coloro che lo ascoltavano. Anche voi, dalle vostre imbarcazioni a Tokyo, ci avete portato grande gioia, grazie alla vostra dedizione allo sport e al vostro impegno. Soprattutto in quest’anno in cui così tante persone hanno affrontato le sfide della pandemia, vi siamo grati per la luce che avete sprizzato con i vostri remi e il vostro spirito. Congratulazioni e benedizione!”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy