Scuola: Roma, rinnovato protocollo d’intesa tra Campidoglio e Vicariato per lezioni in spazi e aree delle parrocchie

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

Il Vicariato di Roma ha rinnovato anche per il prossimo anno scolastico, l’accordo con il Comune di Roma per mettere a disposizione spazi utili alle attività educative e didattiche, grazie ai quali sarà possibile garantire agli alunni ed agli operatori scolastici il necessario distanziamento stabilito dalle norme anti-Covid. Lo ha reso noto l’ufficio stampa del Campidoglio, sottolineando l’importanza, per la ripresa dell’attività scolastica dell’anno 2021/2022, del rinnovo del Protocollo d’intesa, redatto dalla Giunta Capitolina tra Roma Capitale, Città metropolitana di Roma, Ufficio scolastico regionale per il Lazio e Vicariato di Roma. Le parrocchie, coordinate dal Vicariato di Roma, metteranno a disposizione gli stessi spazi e le aree esterne utilizzate lo scorso anno scolastico che possano consentire agli istituti capitolini di ampliare lo spazio-scuola e rispettare il distanziamento tra gli alunni. Roma Capitale sosterrà direttamente i costi gestionali riconducibili alla pulizia e al decoro dei locali, agli eventuali interventi di adattamento e ristrutturazione degli immobili e al rimborso forfettario per le utenze.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy