Papa Francesco: “cordoglio, partecipazione e preghiere per le vittime delle alluvioni in Germania”

“Profondamento colpito, il Santo Padre ha appreso la notizia del grave nubifragio e delle alluvioni nella Renania settentrionale-Vestfalia e nella Renania-Palatinato. Sua Santità ricorda nella preghiera le persone che hanno perso la vita ed esprime ai familiari la sua profonda partecipazione”. Lo si legge nel telegramma di cordoglio per le vittime del nubifragio e delle alluvioni che hanno colpito la Renania settentrionale-Vestfalia e la Renania-Palatinato, nel Germania occidentale, inviato, ieri sera, a nome di Papa Francesco dal cardinale segretario di Stato Pietro Parolin a Franz-Walter Steinmeier, presidente della Repubblica Federale di Germania. Il Pontefice “prega particolarmente per le persone che risultano ancora disperse, per i feriti e per quanti hanno subito danni o perso i propri beni per la forza della natura – prosegue il telegramma – . Assicurando a loro, nonché alle forze di pronto intervento e ai soccorritori la sua vicinanza spirituale, Papa Francesco implora su tutti l’aiuto e la protezione di Dio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy