Diocesi: Alife-Caiazzo, oggi e domani l’evento “Dal Matese al mondo”. Interviene il vescovo Cirulli

Torna l’evento “Dal Matese al mondo” a cura della Biblioteca diocesana San Tommaso d’Aquino di Alife-Caiazzo. Versione 2.0 del confronto che un anno fa ha visto protagonisti gli studenti del territorio sui temi legati a futuro, cervelli in fuga, smart working, lavoro, pandemia, piccoli borghi, ritorno alle radici.
Per la nuova edizione, in programma oggi e domani nel cortile dell’episcopio a Piedimonte Matese, l’obiettivo è quello di aprire un dibattito e porre le basi per un “manifesto” che stimoli associazioni, istituzioni e singoli ad adoperarsi per la rinascita dei piccoli paesi dell’area matesina e della valle del Volturno a partire dalle sfide lanciate dalla pandemia come il lavoro da remoto, il valore della comunicazione, la ricchezza (di valori e di idee) delle piccole comunità, l’idea di un’economia più umana.
Confronto a più voci e dibattito aperto a tutti sulla scia dell’enciclica di Papa Francesco Laudato si’ e di The Economy of Francesco.
Il momento iniziale, quello di oggi pomeriggio, si aprirà con la presenza e l’intervento di mons. Giacomo Cirulli, vescovo di Teano-Calvi e di Alife-Caiazzo, che rifletterà sulla Laudato si’ cui seguiranno esperti del settore su “Next Generation Eu (Antonella Mastroianni) e Piano nazionale di ripresa e resilienza (Giuseppe Provenzano), The Economy of Francesco (Pietro Rufolo e Alessandro Orfeo). Domani mattina dibattito su “Glocalità, equilibrio tra rimanere, andare, ritornare, integrare”. Nel pomeriggio riflessione su “Uomo e ambiente”; a seguire approfondimento su “Data, Information, Knowledge, Wisdom”. In serata riflessione su “Economia circolare partecipata e il ruolo dei giovani”; poi momento di festa conclusivo riservato agli studenti frequentatori della Biblioteca diocesana che quest’anno si sono laureati. Contemporaneamente “Gli Stati generali della cultura”. L’evento sarà trasmesso online sui social della Biblioteca (Facebook; YouTube).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy