Ambiente: Commissione, nuova strategia per le foreste. Timmermans, “combattere la crisi della biodiversità per proteggere il nostro futuro”

“Le foreste ospitano la maggior parte della biodiversità che troviamo sulla Terra. Perché la nostra acqua sia pulita e i nostri terreni siano ricchi, abbiamo bisogno di foreste sane”. È quanto afferma il vicepresidente esecutivo della Commissione, con incarico per il Green Deal europeo, Frans Timmermans, nel giorno in cui l’esecutivo lancia la nuova strategia per la protezione e implementazione delle foreste e dei boschi in tutta l’Ue. “Le foreste europee sono a rischio. Ecco perché – promette – lavoreremo per proteggerle e ripristinarle, per migliorare la gestione delle foreste e per sostenere i silvicoltori e i custodi delle foreste. Alla fine, siamo tutti parte della natura. Quello che facciamo per combattere la crisi climatica e della biodiversità, lo facciamo per la nostra salute e il nostro futuro”.
Il commissario per l’agricoltura, Janusz Wojciechowski, dichiara a sua volta: “Le foreste sono i polmoni della nostra terra: sono vitali per il nostro clima, la biodiversità, il suolo e la qualità dell’aria. Le foreste sono anche il polmone della nostra società ed economia: garantiscono i mezzi di sussistenza nelle aree rurali, forniscono prodotti essenziali per i nostri cittadini e, per la loro natura, hanno un profondo valore sociale. La nuova strategia forestale riconosce questa multifunzionalità e mostra come l’ambizione ambientale possa andare di pari passo con la prosperità economica. Attraverso questa strategia e con il sostegno della nuova politica agricola comune, le nostre foreste e i nostri silvicoltori daranno vita a un’Europa sostenibile, prospera e climaticamente neutra”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy