Rai Vaticano: “Viaggio nella Chiesa di Francesco”, domani il card. Sako parla del viaggio del Papa in Iraq

“Basta guerre, basta corruzione. L’Iraq ha bisogno di solidarietà internazionale”. A pochi giorni dal viaggio apostolico di Papa Francesco, dal 5 all’8 marzo, parla il patriarca Louis Raphael Sako, nel programma di Rai Vaticano “Viaggio nella Chiesa di Francesco” in onda su Rai 1 domenica 28 febbraio, alle ore 24.25. In primo piano la storia di Anas Al Mustafa, un profugo siriano che vive in Turchia ed ha creato un’associazione no-profit per aiutare i rifugiati; la “fraternità”, unico modo per riconnettere uomo e Dio, persona e creato, secondo l’economista Stefano Zamagni; la storia e la beatificazione di Rosario Livatino, giudice ucciso dalla mafia; la Chiesa e i social tra sfida e opportunità e, infine, il racconto del restauro dell’affresco della Madonna del Sorbo, Madonna ritrovata. Perché Rosario Livatino il giovane magistrato ucciso dalla mafia nel 1990 sarà beatificato? “Il fatto importante è che sia stato riconosciuto il martirio in odio alla fede”,  afferma il card. Marcello Semeraro, prefetto della Congregazione delle cause dei santi. Riguardo al ruolo della Chiesa al tempo dei social,  tra sfide e opportunità, tutto ruota intorno ai concetti di “autorità e credibilità”, come sottolinea mons. Dario Edoardo Viganò, vice cancelliere della Pontifica Accademia delle Scienze ed esperto di media e comunicazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy