Settimana preghiera unità cristiani: diocesi Matera-Irsina, tre appuntamenti con battisti e ortodossi romeni

Tre appuntamenti, dal 18 al 25 gennaio, nella diocesi di Matera-Irsina, per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Il tema proposto quest’anno è “Rimanete nel mio amore: produrrete molto frutto”, che sviluppa la riflessione sul Vangelo di Giovanni 15, 1-17, prima parte del secondo discorso di Gesù ai discepoli dopo l’ultima cena. Organizzatori, con la diocesi, sono la Chiesa evangelica battista e la Chiesa ortodossa romena. Il primo appuntamento, lunedì 18 gennaio, alle 19, in collegamento streaming con la Chiesa evangelica battista di Matera, celebrazione ecumenica della Parola di Dio, con gli interventi dell’arcivescovo, mons. Giuseppe Antonio Caiazzo, e di p. Nicola Mihaisteanu, parroco della Chiesa ortodossa di Romania. Altra celebrazione, venerdì 22 gennaio, alle 18,30, dalla parrocchia San Giovanni Bosco. Interverranno don Donato Giordano sul “significato della Settimana ecumenica di preghiera” e Giuseppe Montemurro della Chiesa battista di Matera che commenterà Giovanni 15,5-9.
Infine, lunedì 25 gennaio, alle 19, su Zoom, celebrazione ecumenica della Parola di Dio con Luca Reina, pastore della Chiesa evangelica battista di Matera, e don Donato Giordano, direttore dell’Ufficio regionale Ecumenismo e dialogo della Conferenza episcopale della Basilicata. Per la pandemia in corso, gli incontri non si terranno di persona ma online. Accedendo alle pagine Facebook e YouTube dell’arcidiocesi Matera-Irsina e anche alle pagine Facebook e You Tube della Chiesa Battista di Matera sarà possibile seguire lo streaming delle celebrazioni programmate nei tre giorni stabiliti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy