Diocesi: Sanremo, torna a essere esposto uno storico crocifisso nel santuario della Madonna della Costa

Tornerà ad essere esposto il crocefisso dell’altare maggiore, recentemente ritrovato nei depositi del santuario della Madonna della Costa di Sanremo. I lavori di restauro e sistemazione del santuario proseguono anche sotto l’aspetto della conservazione e ripristino degli arredi e delle suppellettili originarie presenti sia in chiesa sia negli spazi limitrofi di servizio. Durante gli interventi di riordino dei depositi è stata trovata la croce metallica dell’altare maggiore.
Di linea semplice, eseguita presumibilmente nella prima metà del Seicento, la croce (34 x 17 cm) è ottenuta con una lastra di metallo argentato, rifinita con capi croce ornati. All’esterno, semplici rami fogliati, nel cui interno sono poste cinque palmette stilizzate che poggiano su una perla centrale. L’originale “Titulus Crucis”, formato da un cartiglio rettangolare con quattro lembi svolazzanti, sovrasta la scultura a tutto tondo di Gesù agonizzante, quest’ultimo rifinito al capo con un’aureola, circolare traforata, mobile. L’asta principale termina con una forma lanceolata predisposta per l’inserimento nello spazio praticato dietro la foglia apicale del tabernacolo.
In occasione del ritrovamento, domenica 17 gennaio, durante la messa delle 10.30, la croce verrà benedetta e ricollocata nella sua sede originaria.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy