Diocesi: Vicenza, famiglie in ascolto di chi è solo e in difficoltà attraverso un telefono amico nei mesi estivi

La Pastorale “Matrimonio e Famiglia” della diocesi di Vicenza, in collaborazione con la Caritas diocesana, attiva dal 14 luglio al 1° ottobre un servizio di telefono amico per persone e coppie che cercano ascolto, comprensione, una parola di conforto durante il tempo dell’estate, segnato già normalmente per molti da un senso di più marcata solitudine.
Il servizio vuole offrire un aiuto in questo tempo in cui le relazioni sono ancora limitate e non è facile per molti trovare spazi e persone disposte all’ascolto.
Al servizio, che avrà un tempo limitato ai mesi di luglio, agosto e settembre, si può accedere chiamando ai numeri 346 322 6252 o 345 368 5299, nelle sere di martedì e giovedì, dalle 20 alle 22.
“L’intento – spiega una nota della diocesi – è quello di offrire uno spazio di ascolto e di condivisione, senza scopi di counseling o terapia. È un semplice mettersi a disposizione di quanti, a livello di coppia o famiglia, soffrono di ansia e tensioni particolari in questo tempo post lockdown”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy