Omicidio George Floyd: Grosseto, domani sera flash mob in sua memoria

Si svolgerà domani, venerdì 12 giugno, alle 21.30, nel parco Sandro Pertini, a Grosseto, un flash mob in memoria di George Floyd, un gesto simbolico di condanna nei confronti del razzismo. Lo organizzano la Pastorale giovanile della diocesi di Grosseto e la Rete antidiscriminazione grossetana. Muniti di mascherine e rispettando le distanze fisiche di sicurezza, i partecipanti si inginocchieranno per 8’46”, il tempo dell’agonia di George Floyd sotto al ginocchio dell’agente di polizia, a Minneapolis. Subito dopo, saranno letti alcuni interventi sulla violenza nei nostri tempi. Infine, un momento di musica. La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle normative per l’emergenza Coronavirus vigenti – avvisano gli organizzatori –. Ai partecipanti, oltre a ricordare l’obbligo di mascherina, possibilmente riportante la scritta “I can’t breathe”, e il distanziamento interpersonale di un metro, è suggerito di indossare qualcosa di nero.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy