Coronavirus Covid-19: Palestina, gli abitanti di Taybeh raccolgono denaro per ammodernare la casa di riposo per anziani

Taybeh, Palestina

A Taybeh, villaggio palestinese situato a 15 km. da Gerusalemme, un gruppo di abitanti ha raccolto fondi per dotare la locale casa di riposo per anziani di un frutteto e per ammodernare l’entrata posteriore guadagnando spazi per la vivibilità quotidiana. A darne notizia è il Patriarcato Latino di Gerusalemme che amministra la casa di riposo attraverso un istituto religioso. L’iniziativa è stata avviata da Marwan Odeh, nativo di Taybeh e assistente cuoco presso la casa di riposo Beit Afram.
Con alcuni suoi amici in Ucraina e a Gerusalemme, ha raccolto, durante il lockdown causato dal Coronavirus Covid-19, 15.000 shekel, equivalenti a 4.344 dollari. La somma è servita ad ammodernare l’ingresso posteriore dell’edificio e mettere a dimora 34 alberi da frutto nei giardini della proprietà. La casa per anziani Beit Afram è stata fondata nel 2005 dal Patriarcato latino. La sua missione è offrire un ambiente salutare agli anziani attraverso l’assistenza sanitaria.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy