Rai Due: Sulla Via di Damasco, domani una puntata dedicata ai “testimoni” di oggi

Nel vocabolario degli italiani in questi giorni torna spesso la parola “sacrificio”. I protagonisti della prossima puntata di Sulla Via di Damasco, in onda domani, domenica 5 aprile, alle 9, su Rai Due, hanno vissuto il “sacrificio” come amore, “testimoniando Dio al mondo, con le opere e la vita”. Con il commento di don Luigi Maria Epicoco, teologo e scrittore, la conduttrice Eva Crosetta ricorderà padre Pio, Madre Teresa di Calcutta, don Oreste Benzi, “tutti testimoni della verità, testimoni della libertà, testimoni di una vita degna dell’uomo”. Dalle parole del rabbino Toaff, il profilo di un altro testimone della contemporaneità Giovanni Paolo II e la risposta cristiana del dialogo a ogni forma di ostilità. Quell’abbraccio nella sinagoga, un gesto semplice che è entrato nella storia. “In questo groviglio di domande, paure e attese, ogni testimone mostra come la quotidianità delle cose semplici può aprire un orizzonte di santità”, si legge nella nota di presentazione del programma di Vito Sidoti, che ricorderà anche Giuseppe Moscati, il medico santo, “qualcuno a cui guardare” per i tanti medici ed infermieri in prima linea che lottano contro l’epidemia di Coronavirus.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori