Coronavirus Covid-19: mons. Seccia (Lecce) benedirà le palme, assicurando le ceneri a tutte le parrocchie della diocesi

Visti i limiti imposti dalle restrizioni legate all’epidemia di coronavirus Covid-19, per quest’anno le chiese parrocchiali non avranno la possibilità di svolgere la cerimonia della Domenica delle Palme nella forma prevista dal Messale romano che invece lo permette nella sola cattedrale. Proprio per questo motivo mons. Michele Seccia, potrà svolgere la funzione sacra domani, dapprima benedicendo le palme nel chiostro prospiciente la cappella del seminario e, successivamente, recandosi in processione all’interno della cattedrale per la celebrazione della messa. Il vescovo di Lecce comunica che assicurerà a tutte le parrocchie della diocesi le ceneri, prodotte dalla combustione dei ramoscelli, per l’imposizione delle stesse il prossimo anno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy