Coronavirus Covid-19: Ragusa, celebrazioni del vescovo in diretta tv, radio, internet, Facebook e Youtube

Quella di quest’anno sarà una Pasqua a porte chiuse. Le celebrazioni della Settimana Santa nella diocesi di Ragusa si terranno nella cattedrale di San Giovanni Battista e potranno essere seguite da casa in diretta streaming attraverso i canali soliti: in tv su Tele Pegaso (canale 812 del digitale terrestre); in radio su Radio Karis inBlu (sulle frequenze FM 87.8 e 99.3); su internet attraverso attraverso i siti www.cattedraletv.it, www.diocesidiragusa.it, www.insiemeragusa.it, www.radiokaris.it, suFacebook, sulle pagine di cattedrale S. Giovanni Battista – Ragusa, diocesi di Ragusa, Insieme Ragusa e Radio Karis inBlu; su Youtube sulla pagina di Radio Karis Ragusa. Il primo appuntamento sarà quello di domenica con la Chiesa che celebra la Domenica delle Palme e della Passione del Signore, commemorando l’ingresso di Gesù a Gerusalemme. Saranno trasmesse due messe, una alle 8.15 e una alle 18, presieduta dal vescovo mons. Carmelo Cuttitta. Giovedì alle 17 sarà trasmessa la messa in Coena Domini; venerdì, sempre alle 17, la celebrazione della Passione del Signore; sabato, alle 19, la veglia pasquale. Tutti i riti saranno presieduti dal vescovo. Domenica 12 aprile le messe della Pasqua andranno in onda alle 8.15 e alle 18 e quest’ultima sarà celebrata dal vescovo.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy