Coronavirus Covid-19: Caritas Bolzano, attivato il “Telefono del lutto” nella Settimana Santa

Il Servizio Hospice della Caritas di Bolzano mette a disposizione di chi ha perso un familiare il “Telefono del lutto”. Da 6 al 13 aprile, dalle 10 alle 15, chiamando il numero 0471 304 370 sarà possibile mettersi in contatto con un collaboratore del servizio Hospice, per trovare conforto e un orecchio attento all’ascolto. L’iniziativa nella Settimana Santa e per via delle limitazioni alla celebrazione dei funerali, in seguito all’emergenza sanitaria legata al coronavirus. “Esprimere il proprio dolore e trovare conforto è diventato più difficile, a causa dell’isolamento e delle restrizioni vigenti – spiega Agnes Innerhofer, responsabile del Servizio Hospice -. La dimensione comunitaria è scomparsa e affrontare la perdita di una persona cara, ancora più in questo periodo, è una esperienza difficile da sostenere se si è soli”. Per queste ragioni, la Caritas ha deciso di tenere aperta durante la Settimana Santa una linea telefonica diretta chiamando la quale sarà possibile, per chi lo desiderasse, trovare un interlocutore “appositamente preparato e sempre pronto ad ascoltare”. “Il lutto ha bisogno innanzitutto di comprensione e in alcune situazioni anche di un accompagnamento. Attraverso i nostri collaboratori vogliamo in questo senso dare, a chi lo desiderasse, la possibilità di condividere il proprio dolore”, conclude Innerhofer.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy