Diocesi: Molfetta, ripartono on line gli appuntamenti di “Ri-Generazione giovani”

Ritorna, anche quest’anno, “Ri-Generazione giovani” nella diocesi di Molfetta, una serie di incontri ed eventi per ragazzi tra i 18 e i 35 anni, organizzati da Servizio diocesano di Pastorale giovanile e Progetto Policoro. Nasce così “CuriAmo la casa comune”, percorso formativo che vuole approfondire le sollecitazioni della Laudato si’ di Papa Francesco, articolato in 6 appuntamenti, ciascuno dedicato a un capitolo dell’enciclica. Si partirà mercoledì 11 novembre sulla piattaforma Zoom, alle 20. “Se i vari Dpcm limitano la possibilità di spostarsi, incontrarsi, stare insieme, occorre non perdere il desiderio e l’opportunità di tenersi in contatto in altre maniere, provando a ripartire e a cogliere le occasioni di confronto e formazione – si legge in una nota della diocesi –. Al fine di favorire una maggiore sinergia anche con le realtà associative laiche presenti sul territorio, sono state coinvolte quelle più vicine alla questione ambientale”. Parteciperanno al percorso l’associazione “2Hands”, i presidi “Libera” di Molfetta, Terlizzi e Giovinazzo, il circolo “Legambiente” di Terlizzi, l’associazione “PuliAmo Terlizzi”, tutte realtà impegnate a combattere il degrado ambientale e sociale.
“CuriAmo la casa comune” vuole favorire soprattutto nei giovani una maggiore consapevolezza dell’impatto umano sull’ambiente. Pastorale giovanile e Progetto Policoro, attraverso questo percorso, puntano a sensibilizzare i giovani a una ecologia integrale, che porti a una conversione degli stili di vita. Dopo il primo appuntamento di mercoledì 11 novembre, i successivi si terranno nelle seguenti date: il 10 dicembre sul tema del Vangelo della creazione; l’11 febbraio sul tema della giustizia; il 6 e 7 marzo sul rapporto tra educazione e spiritualità ecologica; il 13 aprile sull’economia circolare; il 23 maggio sulle linee di orientamento e di azione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy