Coronavirus Covid-19: Ospedale Bambino Gesù, la Figc aderisce alla campagna per l’uso della mascherina e nasce “Azzurri Mask”

“I campioni portano la mascherina”. Si chiama “Yes Mask” ed è la campagna su Instagram dell’Ospedale Bambino Gesù per promuovere l’uso della mascherina. Alla campagna ha aderito la Federazione italiana gioco calcio ed è nato Azzurri Mask, il filtro Instagram targato Figc e Opbg, che vedrà coinvolti i calciatori delle Nazionali maschile e femminile.
Prosegue in questo modo la collaborazione della Federazione italiana gioco calcio con l’Ospedale pediatrico della Santa Sede che si è concretizzata nel 2019 in una serie di iniziative in occasione del 150° della fondazione del Bambino Gesù.
Lo scorso 16 ottobre, si legge in una nota, l’Ospedale Bambino Gesù ha lanciato sul canale social Instagram la campagna “Yes Mask”, che ha l’obiettivo di sensibilizzare all’uso della mascherina, il presidio più importante (insieme al lavaggio delle mani e al distanziamento fisico), per evitare il contagio da Covid-19 e tutelare la salute propria e degli altri.
L’obiettivo, spiega la nota, è “raggiungere soprattutto i più giovani in modo semplice e divertente. Il primo filtro lanciato dall’Ospedale offre la possibilità di scegliere tra 12 mascherine con colori e messaggi diversi. Alla campagna ha aderito la Figc, con la quale l’Ospedale ha scelto di creare una versione ad hoc del filtro: Azzurri Mask”.
Il filtro è un effetto che può essere selezionato mentre si scatta una foto o si registra un video su Instagram. La “Azzurri Mask” posiziona sul volto dell’utente una mascherina targata Figc e Opbg e offre all’utente la possibilità di selezionarne 2 diverse toccando lo schermo. Una volta scattata la foto, l’utente potrà condividerla come “Storia” sul proprio profilo Instagram, aiutando l’Ospedale e la Federazione italiana gioco calcio a diffondere la cultura della mascherina.
Gli Azzurri e le Azzurre nel corso delle prossime gare delle Nazionali sosterranno sui loro profili l’iniziativa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy