Rai Due: Sulla via di Damasco, domani una puntata dedicata ai gesti e alle parole di Papa Francesco

“Papa Francesco: una luce in questo momento di paura”. La prossima puntata di Sulla via di Damasco è un viaggio nei gesti e nel messaggio di Jorge Mario Bergoglio, il Papa dei poveri, l’uomo e il pastore che indica nelle periferie più trascurate il luogo dove far crescere fede e speranza. Nella puntata di domani, domenica 29 novembre, alle 8.50, su Rai Due, la conduttrice Eva Crosetta chiederà ad Andrea Tornielli, direttore editoriale del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede, come le parole di Papa Francesco, a partire dall’ultima enciclica “Fratelli tutti”, potranno guidare le sfide globali del post-Covid: dall’ecologia, alle crescenti diseguaglianze, all’immigrazione. “Questa pandemia ha fatto avvertire un comune senso di vulnerabilità – ha detto Tornielli –, al tempo stesso ha fatto crescere il senso di comunità”.
Attenzione anche al fronte economico, con la proposta di un nuovo modello di sviluppo, più umano, sostenibile, come emerso ad Assisi, nell’evento “Economy of Francesco”, con il commento del professor Luigino Bruni. Il programma di Vito Sidoti si conclude con padre Antonio Spadaro che rivela cosa ha risposto Papa Francesco alla domanda: “Ma lei vuole riformare la Chiesa?”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy