Papa Francesco: questo pomeriggio il Concistoro per la creazione di 13 nuovi cardinali

Questo pomeriggio, alle ore 16, all’Altare della Cattedral nella basilica di San Pietro Papa Francesco presiederà il suo settimo Concistoro ordinario pubblico per la creazione di 13 cardinali – sei dei quali italiani – di cui quattro non elettori, in quanto al di sopra della soglia degli 80 anni di età. Dei 13 cardinali di nuova creazione, 11 saranno presenti in basilica mentre due – per la prima volta in assoluto – saranno creati cardinali via web. Si tratta di mons. Josè F. Advincula, arcivescovo di Capiz, nelle Filippine, e di mons. Cornelius Sim, vicario apostolico di Brunei, che non sono potuti arrivare a Roma a causa delle misure restrittive imposte dalla pandemia in corso. Ad accompagnare le nuove porpore ci saranno anche 49 cardinali di antica creazione. Alla celebrazione di questo pomeriggio, oltre ai cardinali di nuova e antica creazione, partecipano circa 100 fedeli, accompagnatori dei nuovi cardinali, che prenderanno posto dietro i cardinali di antica creazione. Saranno presenti anche i parroci e i rettori delle chiese titolari affidate dal Santo Padre ai nuovi cardinali. All’inizio della celebrazione il primo dei nuovi cardinali, il Card. Mario Grech, rivolgerà il saluto al Santo Padre. La celebrazione si svolge come di consueto: solo l’abbraccio di pace tra i cardinali viene omesso. In considerazione delle disposizioni sanitarie attualmente in vigore a motivo della pandemia da Covid-19, non si svolgeranno le tradizionali visite di cortesia che fanno seguito alla celebrazione. Domani, 29 novembre, alle ore 10, il Papa celebrerà la Messa della prima domenica di Avvento sempre all’Altare della Cattedra, nella basilica vaticana. Potranno concelebrare con il Santo Padre solo i cardinali di nuova creazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy