Formazione: Missionari Vincenziani, a Cagliari il raduno annuale su “La Provvidenza di Dio”

Sono due gli appuntamenti formativi previsti dall’annuale seminario vincenziano in programma nelle due domeniche che precedono e seguono il 25 gennaio, giorno di nascita del carisma dei “figli di san Vincenzo”. Al centro degli incontri, il 19 a Cagliari e il 26 gennaio a Sassari, il tema “La Provvidenza di Dio: fondamento della vita spirituale e dell’azione vincenziana”.
Un grande raduno cui partecipano Preti della Missione, Figlie della Carità, Gruppi di Volontariato Vincenziano, Conferenze di san Vincenzo, ma anche per numerosi simpatizzanti, per un appuntamento, che quest’anno sarà guidato padre Javier Alvarez Munguìa, vicario generale dei Missionari Vincenziani. “Ma il primo Maestro, come sempre, sarà Gesù stesso. E sarà bello – dice la visitatrice delle Figlie della Carità della Sardegna, suor Rina Bua – lasciar risuonare nel cuore le sue stesse parole. Non mancheranno i suggerimenti di san Vincenzo che tutti i vincenziani, grazie allo strumento di lavoro, cercano di far diventare più familiari”.
Il seminario è diventato una vera tradizione, iniziata nel 1988, con l’ incontro tenuto dal padre generale, padre Robert Maloney, al Palazzetto dello Sport di Cagliari. Seguendo il suo invito, rinnovato poi dai suoi successori, padre Gregory Gay, e padre Tomaž Mavrič, più di mille persone, ogni anno, nelle due domeniche prossime al 25 gennaio si ritrovano a Cagliari, nella casa provinciale delle Figlie della Carità, e a Sassari al Service Bandiera Gialla, zona industriale Predda Niedda Nord, strada 3, per questa iniziativa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy