Arte e dialogo: Pontificia Università Lateranense, pubblicato il catalogo sulla mostra in memoria del card. Tauran

(Foto Vatican Media/SIR)

Le ventuno immagini che riproducono i dipinti dell’artista saudita Othman Khuzaim, esposti alla Pontificia Università Lateranense per la mostra “Calligraphy for Dialogue” in memoria del card. Jean Louis Tauran e inaugurata da Papa Francesco, sono raccolte nel catalogo pubblicato a cura di Marco Cardinali. Il volume ripercorre con testi, in italiano e in inglese, e immagini quel 31 ottobre 2019, giorno della visita del Pontefice. Vengono proposti, tra gli altri, il discorso di Francesco, il saluto del vicario del Papa per la diocesi di Roma, il card. Angelo De Donatis, l’intervento del rettore, Vincenzo Buonomo, sul “dialogo, metodo per le relazioni umane” e del presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, card. Miguel Angel Ayuso Guixot. Del predecessore di quest’ultimo, il card. Tauran, è riportata una biografia e anche un suo pensiero. “Non c’è dubbio che la calligrafia araba abbia uno speciale fascino intrinseco, con le sue composizioni piacevoli e i suoi molteplici tipi di segno – si legge nella dichiarazione del pittore riportata sul catalogo -. La calligrafia è il ricordo del tempo, testimone della vita dell’essere umano, poiché è l’attestazione del gusto e della bellezza: è espressione della società. Abbiamo il diritto di godere della grazia della calligrafia, indipendentemente dalla lingua parlata, scindendola dai significati”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy