Papa Francesco: a Comunità Shalom, “non andate al museo, non siete gente da museo”, “evitare sempre qualsiasi forma di ingerenza nella coscienza personale”

(Foto Vatican Media/SIR)

“Per favore, non andate al museo: non siete gente da museo, siete gente che cammina, con il coraggio creativo, l’accoglienza e lo slancio missionario”. È l’invito, a braccio, del Papa, alla Comunità Shalom, che compie 40 anni di vita. “Non allontanatevi dai pastori!”, l’altro invito del Papa dall’Aula Paolo VI: “San Francesco e Santa Teresa sono gli ispiratori del vostro cammino spirituale. Tanti altri pastori vi hanno aiutato e sostenuto. Conservate sempre questo spirito di filiale obbedienza, di affetto e di vicinanza ai vostri pastori”. “La vostra è una comunità cattolica. È il nome della nostra Madre Chiesa!”, l’omaggio del Papa: per il futuro, la raccomandazione di Francesco è quella di “evitare sempre qualsiasi forma di ingerenza nella coscienza personale”, facendo sì che ”le varie forme di vita comune al vostro interno tutelino sempre la giusta autonomia e le esigenze delle diverse vocazioni: dei sacerdoti, degli sposati e di chi ha fatto una scelta di celibato per la missione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy