Filippine: Salesiani, apertura Porta Santa del Giubileo al santuario nazionale di Maria Ausiliatrice

Presieduta da mons. Francesco Panfilo, salesiano arcivescovo emerito di Rabaul, domenica 11 aprile è stata celebrata la messa di apertura della Porta Santa del Giubileo per i 500 anni di presenza cristiana nelle Filippine, nel santuario nazionale di Maria Ausiliatrice a Parañaque City. A darne oggi notizia è l’agenzia dei salesiani Ans. A motivo delle restrizioni anti-contagio di Covid-19, solo un piccolo numero di fedeli ha potuto partecipare dal vivo alla celebrazione. Il santuario è stato scelto come una delle chiese di pellegrinaggio per quest’anno speciale dedicato a San Giuseppe; allo stesso tempo è stato indicato dalla diocesi di Parañaque come chiesa in cui è possibile celebrare il Giubileo. Nella sua omelia mons. Panfilo ha invitato i fedeli, molti collegati alla pagina Fb del santuario, a “riaprire le nostre porte per ricevere la misericordia di Dio”, la stessa che viene offerta adesso attraverso il Giubileo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy