Coronavirus Covid-19: Colombia, alla diocesi di Quibdó i 4 respiratori e i dispositivi di protezione donati da Papa Francesco attraverso la Nunziatura

(Foto: Conferencia Episcopal de Colombia - Obispado Castrense de Colombia)

Papa Francesco, “in un gesto di carità e affetto verso la Colombia, ha inviato attraverso la Nunziatura apostolica materiale medico e chirurgico per la cura dei pazienti Covid-19”. Lo scrive in una nota l’ufficio del vescovo castrense del Paese sudamericano. Si tratta di quattro respiratori polmonari con tutta la loro attrezzatura, e una notevole quantità di dispositivi di protezione (mascherine e guanti).
Il materiale – informa la nota – “è pervenuto alla Nunziatura apostolica in Colombia, e il rappresentante del Santo Padre, mons. Luis Mariano Montemayor, come nunzio apostolico ha fatto tutto il necessario per inviare questi doni in un’area in grande bisogno in Colombia, per la cura delle persone bisognose nel campo medico”.
Con l’aiuto dell’Aeronautica militare colombiana e con la collaborazione del vescovado militare della Colombia, il dono del Papa è stato consegnato al vescovo di Quibdó, mons. Juan Carlos Barreto Barreto, per i centri di assistenza ospedaliera della città di Quibdó (ospedale “San Francisco de Asis” e “Clinica Santiago”) che servono il dipartimento occidentale del Chocó.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy