Germania: riconoscimento per l’Università cattolica di Eichstätt-Ingolstadt, è l’Ateneo più “popolare” nel Paese

L’Università cattolica di Eichstätt-Ingolstadt (Ku) è stata dichiarata “Università più popolare di Germania” su 500 Atenei e istituti accademici valutati da complessivi 43mila utenti. Una volta all’anno, il portale Studycheck.de fa una classifica delle Università e dei college e pubblica i risultati in base ai valori di popolarità e soddisfazione didattica su vari parametri. Nella classifica generale Ku si è classificata al secondo posto come migliore Università, ma al primo per popolarità. Dal report è risultata, infatti, la particolare soddisfazione degli studenti per la qualità dei docenti. Il 98% dei partecipanti al sondaggio consiglierebbe di svolgere i propri studi presso la Ku. I docenti e la direzione dell’Università hanno mantenuto uno “scambio stretto e fiducioso” con gli studenti, ha sottolineato il presidente della Ku, Gabriele Gien. “Questa buona cooperazione nel campus è la ricetta del successo dell’ateneo”. L’Università cattolica ha raggiunto le prime 10 Università a livello nazionale nel 2019 e nel 2020: il miglioramento è stato costante, indice del successo generale della proposta dell’Università di Eichstätt-Ingolstadt. La Ku è stata fondata nel 1980 ed è l’unica Università cattolica nei Paesi di lingua tedesca. È supportata economicamente da una fondazione appositamente creata dalle diocesi bavaresi. Attualmente sono 4.855 gli studenti iscritti. La Ku svolge una attività costante di scambi didattici internazionali: in Italia, ad esempio, è partner dell’Università di Trento per gli studi di Scienze sociali e umanistiche e di politica internazionale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy