Venezia 77: programma odierno. In gara “Padrenostro” di Claudio Noce, “Pieces of a Woman” e fuori competizione “The Duke”

Terzo giorno alla 77ª Mostra del Cinema della Biennale di Venezia, oggi, venerdì 4 settembre. Arriva il primo film italiano dei quattro in competizione: è “Padrenostro” di Claudio Noce con Pierfrancesco Favino nel ruolo di protagonista e produttore. Un film che ci riporta nel cuore degli anni ’70 a Roma, nel clima degli anni di piombo. Una storia tra pubblico e privato. Secondo titolo in gara è il film canadese-ungherese “Pieces of a Woman” di Kornél Mundruczó con Vanessa Kirby e Shia LaBeouf; il dramma di una coppia che aspetta il primo figlio, segnato da una sequela di difficoltà. Terzo titolo poi della giornata è l’indiano “The Disciple” di Chaitanya Tamhane, un viaggio alla scoperta della musica classica indiana ma anche ricco di riflessi sulla società indiana contemporanea. Ancora, sbarcano al lido gli inglesi Jim Broadbent e Helen Mirren, protagonisti dell’ultimo film di Roger Mitchell “The Duke”, una commedia sociale ambientata nella Londra degli anni ’60. Infine, tra gli appuntamenti al Festival all’interno dello Spazio FEdS nell’Hotel Excelsior, si ricorda in particolare il premio “Dalle parole alle immagini” promosso da FEdS e Taobuk-Taormina International Book Festival e dedicato al film che meglio ha approfondito e valorizzato il legame tra scrittura letteraria e screenplay cinematografico. Il premio viene consegnato a Daniele Luchetti per “Lacci” tratto dal romanzo di Domenico Starnone. La pellicola è stata scelta dalla 77ª Mostra del Cinema della Biennale di Venezia come film di apertura.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy