Diocesi: Senigallia, domani “viaggio nella bellezza” nella Galleria Pompeiana della Pinacoteca

Un “viaggio nella bellezza”, per ammirare la Galleria Pompeiana, monumentale accesso alle stanze interne dell’appartamento del cardinale vescovo di Senigallia. Ad organizzarlo, per domani, 6 agosto, è la Pinacoteca di Senigallia, per permettere ai visitatori di conoscere da vicino gli ambienti della Galleria, che dalla sala del trono divide i saloni del piano nobile da quelli di sinistra, con affaccio sul giardino, da quelli di destra che prospettano sulla piazza del Duomo. Realizzata secondo il gusto della “decorazione pompeiana” – da cui il nome – con la tecnica del pseudo affresco, la galleria è una raccolta di scene tratte del Vecchio Testamento, unitamente a motivi decorativi fitoformi e fantastici oltre a varie altre figurazioni. Come in tutti i giovedì di luglio e agosto sarà  possibile partecipare a visite guidate gratuite – due per serata, con inizio la prima alle ore 21.30 e la seconda alle ore 22,30 – per viaggiare nelle bellezze della Pinacoteca, testimone del territorio dal Cesano al Misa dall’Adriatico all’Appennino. Con l’apporto di storici dell’arte, che accompagneranno in questo itinerario, accanto alla galleria pompeiana potranno essere ammirati i capolavori di Perugino, Barocci, Ramazzani, Ridolfi e tanti altri. Percorso, sempre ad ingresso gratuito, che conduce pure a scoprire oreficerie, paramenti, mobilia e antichi strumenti e partiture musicali.
I posti per le visite guidate saranno limitatissimi, a motivo delle restrizioni del Covid-19, e si parteciperà in ordine di arrivo, indossando mascherina e igienizzando le mani oltre alle consuete prescrizioni anti Covid. Non occorre prenotazione, la visita è in lingua italiana. La Pinacoteca è sempre aperta, ad ingresso gratuito, dal giovedì alla domenica con orario 21-24. Info: www.diocesisenigallia.it .

 

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy