Diocesi: Fermo, torna anche quest’anno la rassegna “Teatro sul sagrato”

Nuova edizione quest’anno del “Teatro sul sagrato”, dal titolo “Tra l’uomo e il silenzio: la parola”. La rassegna, organizzata dall’Ufficio della Pastorale per il Turismo, sport e tempo libero della diocesi di Fermo, in collaborazione con l’Ufficio per i Beni culturali e l’Ufficio Comunicazioni sociali, si terrà all’aperto sul sagrato della cattedrale di Fermo. Tre le serate previste. La prima stasera, poi altri due appuntamenti in programma il 10 e 24 luglio. Stasera sarà proposto dal quartetto d’archi TaNea il percorso di quest’anno con il titolo “Tra l’uomo e il silenzio: la parola”. “Quando la bellezza ci avvolge con la sua onda …” è il titolo della proposta di Viviana De Marco, Lucia Galli e Giuliano del Sorbo per venerdì 10 luglio che si snoda tra poesia, musica e pittura dal vivo nel tracciare un percorso della parola che parla all’interiorità in compagnia dell’opera poetica di San Giovanni Paolo II di cui ricorre il centenario della nascita. Chiude la rassegna “Thomas Becket – Un uomo, un martire, un santo”, in programma per venerdì 24 luglio: una lettura teatrale di Adolfo Leoni accompagnata dalla musica dei TaNea a 850 anni dalla morte del santo che non volle rinunciare alla coerenza tra parola e verità.
L’iniziativa è organizzata in collaborazione con la Provincia di Fermo, il Comune di Fermo e la Fondazione Cassa di Risparmio. Tutti gli eventi in calendario saranno a ingresso libero e avranno inizio alle 21.15.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy