Intimidazioni a Rossano-Cariati: Azione Cattolica diocesana, “sostegno alla denuncia dell’arcivescovo”

L’Azione Cattolica diocesana di Rossano-Cariati “condivide e sostiene il messaggio di denuncia e sdegno del nostro arcivescovo, mons. Giuseppe Satriano circa i fatti incendiari intimidatori avvenuti nell’ultimo periodo sul territorio diocesano, facendo nostre le parole del profeta Isaia: ‘Per amore del nostro popolo non possiamo tacere!’”. Lo scrive in una nota la stessa Azione Cattolica locale che intende associare “la nostra voce alla voce del pastore, abbattendo così i muri del silenzio”. “Abbandoniamo l’egoismo e l’indifferenza. Insieme riflettiamo e percepiamo l’urgenza di essere comunità educante, incoraggiando un ‘Cambiamento di vita’, e promuovendo la cultura della legalità, coltivandone semi e percorrendo strade che formino coscienze libere e moralmente fondate: generatori di legalità e di speranza”.
L’invito è quello a “riscoprire di essere chiamati a costruire una società viva, accogliente, includente, giusta, cercando negli altri non un potenziale nemico ma un possibile amico”. “Non lasciamoci rubare la speranza! Camminiamo insieme!”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy