Energia rinnovabile: Commissione Ue, consultazione pubblica su progetto per finanziamento nuovi progetti. Attenzione a clima e fonti alternative

Una proposta di “regole per un nuovo meccanismo di finanziamento a sostegno dei progetti di energia rinnovabile in Europa” preparato dalla Commissione è ora – e per le prossime quattro settimane – oggetto di una consultazione pubblica. L’obiettivo di questo meccanismo è “consentire agli Stati membri di lavorare meglio insieme per raggiungere i loro obiettivi in materia di energie rinnovabili, attraverso investimenti congiunti”, spiega una nota da Bruxelles. “Dobbiamo utilizzare tutti gli strumenti di cui disponiamo per incoraggiare investimenti in energie rinnovabili”, ha spiegato la commissaria per l’energia Kadri Simson. “Questo nuovo meccanismo offrirà agli Stati membri un’altra possibilità di contribuire ai nostri obiettivi energetici e climatici, investendo e sviluppando luoghi in cui abbondano le risorse rinnovabili” e sarà “particolarmente rilevante nel contesto della ripresa dalla crisi”. Il meccanismo potrebbe infatti “contribuire a stimolare l’economia negli Stati membri colpiti duramente, sia avviando progetti su larga scala sia sostenendo le Pmi locali e creando posti di lavoro”. Alla luce delle osservazioni ricevute attraverso la consultazione, la Commissione adotterà l’atto di esecuzione che stabilisce il meccanismo, previa approvazione del comitato dell’Unione energetica. Il meccanismo dovrebbe entrare in vigore all’inizio del 2021.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy