Coronavirus Covid-19: Fermo, diocesi promuove video-conferenze sulla Chiesa “ospedale da campo” nella fase 2

Una serie di incontri in video-conferenza sui temi della “vicinanza” e della “compassione” come riflessione sulle prospettive spirituali, umane e pastorali nella cosiddetta “fase 2” dell’emergenza Covid-19. A organizzarla, l’Ufficio della Pastorale per la salute dell’arcidiocesi di Fermo e il periodico diocesano La Voce delle Marche. Si è svolto ieri il primo appuntamento con don Andrea Andreozzi, parroco e biblista. L’intento è quello di “offrire degli spunti di riflessione e approfondimento per iniziare a ri-costruire i percorsi interrotti a causa dell’emergenza sanitaria”. Le voci di esperti in campo medico e sanitario, assieme a quella dei sacerdoti impegnati in prima linea accanto a chi soffre, vogliono contribuire a “essere e fare l’ospedale da campo, ovvero ripensare l’agire dei cristiani e di tutte le persone di buona volontà secondo la prospettiva di una ‘Chiesa in uscita’ come indicato da Papa Francesco”. Le video-conferenze saranno trasmesse in diretta streaming sul portale diocesano e sul canale YouTube.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy